Descrizione Progetto

International Luxembourg Forum on Preventing Nuclear Catastrophe

L’ International Luxembourg Forum sulla prevenzione della catastrofe nucleare è un’organizzazione non governativa internazionale che riunisce i principali esperti di fama mondiale sulla non proliferazione di armi nucleari.

Il 4 e 5 giugno scorsi, il Forum Internazionale ha tenuto a Roma una conferenza per discutere sul controllo degli armamenti: L’onere del cambiamento.

I principali esperti in riduzione, controllo e non proliferazione delle armi nucleari provenienti da Stati Uniti, Russia, Francia, Svezia, Canada, Brasile, Australia e altri paesi, hanno affrontato le questioni più importanti e urgenti in materia di sicurezza nucleare, compresa la possibilità di mantenere il controllo degli armamenti nell’assenza del trattato sulle forze nucleari a raggio intermedio, preservando il controllo strategico degli armamenti dopo il 2021 e sostenibilità della stabilità strategica e regionale. I partecipanti si sono concentrati sulla sufficienza degli standard e dei meccanismi esistenti per prevenire il crollo del Trattato di non proliferazione delle armi nucleari (TNP), nuove minacce e misure per contrastare il terrorismo nucleare alla luce della prossima Conferenza di revisione del TNP del 2020. ( rif: luxembourgforum.org)

La sala Ritz del prestigioso St Regis Grand, è stata la inevitabile scelta dell’organizzazione non governativa per lo svolgimento di un  pari  prestigioso evento.

CP Centro Pilota srl quale “preferred supplier” della sede ospitante, in linea alle esigenze comunicative e scenografiche del Forum e ha messo in campo le proprie migliori forze per realizzare un evento perfetto, con un sapiente mix tra affidabilità, professionalità, disponibilità e competenza.

La sfida

Collaborare attivamente, step by step, con gli organizzatori e realizzare congiuntamente, una struttura tecnica di alto livello e assolutamente affidabile, corrispondente agli obiettivi del Forum.

La strategia

Arredare la sala Ritz con un allestimento tecnologico e funzionale in linea al progetto del Cliente, vista la serietà ed importanza dell’argomento trattato. Grande è stata l’attenzione nell’evitare soluzioni scenograficamente fastose.

La realizzazione

Un fondale autoportante di metri 9,6 x 5, rivestito con pvc stampato con il logo dell’International Luxembourg Forum, unitamente a due quinte autoportanti, rivestite con lo stesso pvc stampato, ognuna di metri 1,5 x 3,00.

Un impianto luci architetturale ad enfatizzare l’intera struttura e la sala stessa sapientemente mascherato da risultare quasi invisibile.

Un impianto per la traduzione simultanea all’infrarosso digitale per due lingue, con la distribuzione dei canali tradotti mediante cuffie di qualità collegate direttamente alle basi digitali del conference system.

Un sistema di ripresa oratori con tre telecamere PTZ, sistemate all’interno del tavolo a ferro di cavallo.

All’interno del ferro di cavallo, 7 monitor led da 65” opportunamente posizionati e integrati nella scenografia.

Highlights

  • Tempi di realizzazione: 1 giorno
  • Personale impiegato per allestimento, assistenza e smontaggio: 10 tecnici di altissima professionalità e competenza
  • Project Manager: Eric Bassanesi

Servizi tecnici per congressi

CP CENTRO PILOTA SRL

Via Giovanni Giolitti, 210 - 00185 Roma - Italia

Phone: + 39 06 7027270

Fax: +39 06 70303608