Descrizione Progetto

Atreju 2019

Atreju è un incontro giovanile che si svolge ogni anno dal 1998 nel mese di settembre a Roma.

Nata come festa ufficiale dell’organizzazione giovanile Azione Giovani, dal 2009 è stata la festa di Giovane Italia e dal 2013 è organizzato da Fratelli d’Italia.

Giorni di politica, di musica, di cultura, di spettacolo. Giorni in cui la politica italiana è invitata ad ascoltare questa nuova generazione e le loro proposte sull’Europa, sulla vita, sul lavoro, sul senso della Patria, sulla new economy.

L’isola Tiberina è da lungo tempo il luogo deputato allo svolgimento di questo incontro che per le attuali note vicende politiche ha assunto quest’anno una notevole rilevanza mediatica, dovuto particolarmente al programma dei lavori che ha visto per due giorni ospiti di eccezione.

La collaborazione tra ATREJU e CP Centro Pilota Srl ha avuto inizio con l’edizione del 2018  quando a seguito dell’invito a partecipare rivolto a Thomas Evans, si è resa necessaria l’installazione di un impianto di traduzione simultanea dall’inglese in italiano per tutti i partecipanti.

Grazie al successo di quella prima esperienza, per ATREJU 2019 l’ufficio stampa di Fratelli d’Italia ha chiesto a CP Centro Pilota srl di fornire un medesimo ma ben più ambizioso servizio di traduzione simultanea vista la partecipazione per sabato 21 settembre del Primo Ministro d’Ungheria Viktor Orban, e per domenica 22 settembre di Jan Zahradil (presidente ECR Party, Repubblica Ceca) Thierry Baudet (presidente Forum voor Democratie, Paesi Bassi) Santiago Abascal (presidente VOX, Spagna).

La richiesta

Un impianto per la traduzione simultanea all’infrarosso digitale da e per tre lingue con copertura fino a 1000 ricevitori. Due cabine modulari per interpreti e diffusione del segnale di traduzione all’interno della grandissima tensostruttura e fornitura del solo canale audio tradotto per la diffusione in over-sound nelle aree esterne servite da schermi led di rilancio

La sfida

Realizzare un impianto tecnico funzionale ed estremamente sicuro nel rendimento visto “l’enorme spazio da “illuminare” con i radiatori digitali e il gran numero dei ricevitori distribuiti”

La necessità di realizzare un organizzatissimo punto di distribuzione dei ricevitori. Garantire la continuità ed efficienza del sistema nonostante le funeste previsioni meteo.

La strategia

Creare una perfetta sinergia tra gli Allestitori, i tecnici AV, i tecnici Audio e i numerosi volontari che sono stati l’elemento caratterizzante e vincente per il successo dei nostri servizi.

La realizzazione

L’uso dei nostri impianti per la traduzione simultanea digitale della SHURE DIS con apparati di ridondanza a garanzia della assoluta continuità di servizio; due cabine modulari sistemate su idonee pedane rialzate; la posa di cinque radiatori all’infrarosso digitale ad alta potenza all’interno della tensostruttura e di un sesto radiatore nella zona di distribuzione a garanzia di funzionamento di ogni singolo ricevitore. La fornitura di ben 1000 apparati.

Highlights

  • Tempi di realizzazione: 1 giorno
  • Personale impiegato per allestimento, assistenza all’impianto e successivo smontaggio: 6 tecnici di assoluta affidabilità e competenza
  • Personale impiegato per il coordinamento della distribuzione dei ricevitori: 1 hostess ed 1 steward e 10 volontari di Atreju.  Ricevitori mancanti a fine manifestazione: zero.

Servizi tecnici per congressi

CP CENTRO PILOTA SRL

Via Giovanni Giolitti, 210 - 00185 Roma - Italia

Phone: + 39 06 7027270

Fax: +39 06 70303608